Centri Commerciali e GDO

I centri commerciali, dove si trascorrono ore per fare shopping o per divertirsi, sono alla ricerca di servizi sempre nuovi da offrire per coccolare il cliente e fidelizzarlo.
Tra i servizi più indicati, c’è certamente quello della ricarica per l’auto elettrica, perchè la sosta nei parcheggi del centro commerciale è della durata ideale per ricaricare la propria macchina.

UNA SOSTA DI DUE-TRE ORE
Il tempo medio per lo shopping si aggira intorno alle 2-3 ore. 
Durante quel periodo l’auto ferma ai parcheggi del centro commerciale può essere ricaricata dal 50% al 100% (dipende dai modelli) anche con una stazione a corrente alternata da 22kW. 
Perchè non approfittare di questo tempo a disposizione?

I VANTAGGI PER IL CENTRO COMMERCIALE
Il centro commerciale potrà distribuire una speciale card che permetterà ai suoi clienti (quelli che si registrano, quelli che raggiungono una soglia di spesa…) di ricaricare la propria auto a tariffe agevolate (oppure gratuitamente). 
Questo permette di fidelizzare la clientela e di offrire un servizio a valore aggiunto che sempre più automobilisti impareranno a sfruttare.
Non c’è bisogno di iniziare con un grosso investimento: sono sufficienti 3 o 4 colonnine per soddisfare il fabbisogno del parco clienti.

SVOLTA GREEN
C’è grande sensibilità verso le tematiche ambientali, verso il riciclo e l’impatto zero. Le auto elettriche sono l’esempio migliore e più calzante di mobilità sostenibile, grazie al fatto che non inquinano e non producono emissioni di CO₂. 
Dedicare attenzione e dare risalto a questi valori ecologici aiuta a migliorare la reputazione del brand e la percezione del centro commerciale da parte di chi lo vive quotidianamente.

PUBBLICAZIONE SULLE MAPPE
Generalmente i grandi centri commerciali si trovano nei punti chiave della reta stradale e autostradale: vicino a svincoli, vicino a tangenziali o raccordi. Insomma, in punti strategici.
Grazie al fatto che le stazioni di ricarica sono inserite nelle mappe di tutta Europa (compresi navigatori e Google Maps), il centro commerciale può beneficiare di “turismo elettrico”, cioè di automobilisti che – per una volta soltanto oppure per abitudine – scelgono di fermarsi, pranzare e fare shopping in un’aera che permetta di ingannare il tempo durante la sosta per la ricarica.
Quando si dice “unire l’utile al dilettevole”…

FIDELITY CARDS
Tramite l’utilizzo di tessere personalizzate, è possibile gestire l’accesso alla ricarica. Il gestore del centro commerciale avrà a disposizione tutti gli strumenti per personalizzare questo servizio:
– è possible decidere se farlo pagare oppure lasciarlo gratuito (per esempio per la fase di lancio iniziale del servizio)
– è possibile decidere, tramite una white list, chi deve pagare e chi no (per esempio si possono escludere i clienti registrati o che hanno sono iscritti ai fidelity programs)
–  è possibile decidere la tipologia di tariffa da applicare (a tempo, al kWh, a prezzo fisso..).

GESTIONE VIA WEB
Tramite una semplice interfaccia web, è possibile avere tutto a portata di mano, si può accedere al sistema 24 ore su 24 per monitorare in tempo reale le proprie stazioni di ricarica.
L’accesso è comodo: si può usare il PC, il tablet, lo smartphone. Basta avere un collegamento a internet.
L’accesso è sicuro e riservato solo agli addetti alla gestione delle colonnine.

STATISTICHE E REPORT
Per una migliore conoscenza delle abitudini di ricarica dei propri clienti, è possibile visualizzare e stampare report con i dati relativi al servizio, che possono essere aggregati ed esportati per effettuare tutte le statistiche di cui si ha bisogno.

PAGAMENTI
La piattaforma web si prende cura di tutto e, mensilmente, tramite bonifico 
paga il centro commerciale per le ricariche che ha erogato ai suoi clienti in quel mese.