Su Booking scelgo gli hotel con ricarica incorporata

Grazie all’avvento di Booking, è più facile ricercare tra gli hotel di una determinata città e fare una comparazione dei prezzi.
Il noto sito di prenotazioni online, inoltre, offre la possibilità di raffinare la ricerca selezionando le opzioni desiderate: si può scegliere una fascia di prezzo, il numero di stelle dell’albergo o la vicinanza con il centro città.

Da non molto tempo, oltre al wi-fi gratuito, al parcheggio interno e alla palestra, si è aggiunta una nuova possibilità, quella di avere in loco una stazione di ricarica per le auto elettriche.

La competizione tra gli hotel, infatti, non riguarda solo i prezzi, e il comfort delle stanze, ma si è spostato su un campo diverso e più ampio: quello dei servizi aggiuntivi offerti alla clientela.

UN SERVIZIO APPREZZATO DAI TURISTI
Soprattutto per gli hotel che hanno una clientela europea, dove le auto elettriche sono molto più diffuse che in Italia, le stazione di ricarica possono rappresentare un modo intelligente e profittevole per differenziarsi dalla concorrenza, offrendo un servizio che i turisti apprezzano di sicuro.

I TEMPI DI RICARICA
Al rientro dalle attività giornaliere, il parcheggio degli hotel è il posto giusto per lasciare l’auto custodita e caricarla.
La ricarica notturna, che va dalle 6 alle 10 ore, è il lasso di tempo ideale per “fare il pieno” all’auto elettrica, in modo che sia pronta per il viaggio del giorno successivo.